Archivi del mese: febbraio 2012

…E finalmente , dopo un pò di mesi di lavoro,  si è conclusa la parte scritta del mio secondo libro ” Il respiro del ritmo ” o ” Breathing Rhythm “. Adesso mi rinchiuderò in sala per registrare anche il cd allegato, magari con qualche filmato se mi riesce…per ora , questa è una piccola anticipazione per tutti voi…   Se vi interessa, come sempre, contattatemi su mauro@perc1713.com….Ciao ed a presto con altre news…

…At least, after some months of work, I have finished the written part of my second book ” Breathing rhythm ” . Now, have to record the cd, and maybe some little video…This a little foreword for all of you, if interested , mail me to mauro@perc1713.com…Bye and see you all with other news..

VISUALIZZA GLI ESEMPI / WATCHIN SOME SAMPLE

Un libro pieno di suggestioni e idee da sviluppare , con un pizzico di ironia che non guasta e che riflette la personalità di Mauro, insegnante entusiasta e musicista curioso e bravo.
Andare alle radici del ritmo e capirne l’evoluzione è un percorso che ogni batterista moderno deve intraprendere per sviluppare un linguaggio personale e formare un musicista completo.

-Davide Ragazzoni

Congratulazioni hai fatto un metodo piacevole per gli appassionati di percussioni africane, è un buon articolo con la conoscenza profonda di quel soggetto per chi vuole evolvere nel mondo delle percussioni. Si vede che il tuo libro è fatto con amore e che è l’unico modo di fare musica … a cuore.
-Daniel Mele ( Ar )
Un libro ben bilanciato nei contenuti, realmente DIDATTICO nel senso migliore del termine, quindi anche divulgativo quello che Mauro Gatto dedica all’ AFRICA ed alla cultura ed all’esecuzione dei suoi ritmi, i quali raggiungendo -per i motivi storici che sappiamo- altri popoli e continenti hanno generato infinite ramificazioni musicali in costante evoluzione.
Mauro spiega le “chiavi” di questi ritmi, il loro “respiro” e la loro elaborazione con chiarezza di esempi, varie illustrazioni, e lasciando sempre al fruitore la possibilità di allargare la ricerca e lo sviluppo di quanto viene insegnato,
realizzando, a mio avviso, una fra le migliori pubblicazioni IN ITALIANO (e non solo) del settore.
I PERCUSSIONISTI troveranno esaustive informazioni sul ruolo degli strumenti etnici, ed i drummers apprezzeranno gli utilissimi consigli dell’Autore per uno “sviluppo credibile” delle pulsazioni afro originali sulla nostra amata BATTERIA ! “
-Massimo Manzi

Il libro di Mauro è una miniera di informazioni sia per i batteristi che per i percussionisti. Un’analisi approfondita dei modelli multi-percussionistici provenienti da tutto il mondo che sono chiaramente presentati e poi orchestrati sulla batteria moderna . Un’eccellente risorsa educativa che è un ‘must’ per ogni libreria seria di un batterista.

Mauro Gatto’s book is a goldmine of information for both drummers and percussionists.  Thorough analysis of multi voiced percussion patterns from around the world are clearly presendted and then orchestrated on modern day drum set. An excellent educational resource which is a ‘must have’ for every serious drummers library.

-Pete Lockett; London 2012

Bravo davvero Mauro (Gatto) a passare con naturale disinvoltura dal folclore più profondo all’applicazione dei diversi ritmi ai drum set moderni..affascinante poi l’associazione di ciascun ritmo e pulsazione a fatti ed eventi della vita quotidiana indigena..
tutto questo grazie all’esperienza che Mauro ha maturato “sul campo” stando a contatto con le persone del luogo. Davvero un metodo ben fatto dove anche il batterista o percussionista esperto potra’ trovare utili spunti per ampliare i propri orizzonti musicali!

-Marco Iannetta

Il “Respiro del Ritmo” è un titolo a mio avviso molto rappresentativo dell’opera e della ricerca di Mauro Gatto, perchè di ritmi Mauro ne respira e ne ha respirati in quantità, e ogni suo lavoro si caratterizza per la sua capacità di assorbire gli stimoli provenienti da differenti “mondi” percussivi, riproponendoli in una veste chiara, comprensibile e viva senza mai dimenticare il contesto originario dal quale provengono…
Trovo quest’opera molto ben organizzata e strutturata; ricca di spunti sia per il neofita sia per il professionista, vista la grande varietà di ritmi presentati e le differenti interpretazioni strumentali proposte per ognuno.
– Andrea Piccioni

Per usare una frase dello stesso Mauro “Scrivere di Africa nel 2012 non è per niente facile”!!
Malgrado si possa ormai vedere ed ascoltare tutto, utilizzando quella inesauribile fonte di informazione che è il web, Mauro Gatto a mio avviso è riuscito, con questo lavoro a comunicare molto di più!!!
Con la sua analisi delle più importanti figure ritmiche della tradizione Africana, Nord’ Africana e Caraibica, la “semplice” trasposizione sul drumset, la ricchissima e straordinaria reinterpretazione delle stesse ritmiche miscelate con rock, funk jazz, reggae… e la proposta di pulsazioni da eseguire con batteria e percussioni, l’Autore è riuscito a comunicare la sua esuberante curiosità ed il suo travolgente entusiasmo in un’ opera completa e dallo “sfruttamento” infinito, comunicando a me e spero a tutti i musicisti che apriranno questo metodo una irrefrenabile voglia di studiare e sperimentare!!
Buon lavoro, ma soprattutto BUON DIVERTIMENTO!!!!
-Leo Di Angilla

Il 25 febbraio, ospiterò presso il teatro comunale di Falzè di Trevignano ( TV), la storia della batteria, che avrà come narratore d’eccezzione Alfredo Romeo, storico direttore  di varie riviste italiane su batterie e percussioni. Il tutto sarà condito da immagini, registrazioni e da una serie di strumenti vintage in esposizione.

L’orario sarà dalle 15 alle 18, vi aspettò numerosi armati di domande e di passione…