Intraprende gli studi di batteria nel 1979 con Eddy de Fanti (Orchestra “LA FENICE” di Venezia, Batistococo, ecc) e al Conservatorio di Venezia, per poi passare al jazz ed al latino con varie formazioni di stile big band, per approdare al rock, con la grande passione per Ian Paice e John Bohnam.

Suona dal ’85 al’88,gira l’Europa con la JUNIOR JAZZ BAND, esibendosi anche a Parigi, Amsterdam, Lisbona, Barcellona, ecc. Nel ’90 diventa professionista girando l’Italia con varie formazioni di musica da ballo, fino ad approdare nel’95 alla NUTI E GATTO BOOGIE BAND, trio di propria idea, che propone swing, musica popolare ed etnica.

Inizia l’attività di ricerca musicale sul Klezmer con il gruppo BARBAPEDANA, con il quale incide quattro CD “SHERELE”, “I TRE LORIENTI”, “YOL”, “ZIVELI” partecipando a molti Festival Folk, in Italia e all’estero (tra cui Portogallo, Spagna, Grecia e Capo Verde) e suonando ad ANCONA nel festival internazionale della musica klezmer.

Dal marzo del ’97 entra a far parte dell’ALTRO MONDO, band mito del Rock Triveneto, con la quale incontra Ian Paice, Tommy Emmanuel, James Burton, Guido Toffoletti, Claudio Golinelli in alcune jam-session e in studio di registrazione. Nel frattempo, studia a Milano con Marco Volpe (Ass.al Berklee College of Music) e Davide Ragazzoni (Jannacci, Pravo, Branduardi), e continua l’attività di ricercatore e di insegnante, all’interno di varie strutture musicali del nord-Italia. Lavora stabilmente con l’orchestra di Vicenza nel progetto “Jesus Christ Superstar“, diretta dal maestro G. Fracasso , e con il gruppo “MANODOPERA“, con il quale ha partecipato a varie manifestazioni nazionali(Venezia Estate 2000,Ritmi Globali Europei, Sanremo Rock), incidendo due CD per l’etichetta UPR folkrock di Milano dal titolo “TERRA TRADITA” e ” OP-LA’ “, facendo anche da gruppo di supporto a James Thompson, (sax di Zucchero e Paolo Conte) ed a John Henry , noto chitarrista blues americano nel suo tour italiano.

Collabora inoltre con musicisti come Maurizio Dehò e Marco Fusi al progetto “Yesh Gvul”, klezmer band formata da professionisti del genere, inciso il secondo CD “ ADDIO A LUGANO” che segue il CD “MOON WALTZ” con la partecipazione di Moni Ovadia. Nel frattempo, è uscito in tutto il mondo “Frames without borders“, CD registrato da molti grandi percussionisti mondiali( tra cui Glen Velez, Layne Redmond, Kobi Hagoel, Peyman Nasehpour, Eric Stuer, Paul Marshall, etc.) facendone parte come unico italiano. Ha recentemente lavorato con il gruppo vocale americano “TAKE SIX” per il loro tour italiano, registrato il nuovo cd di LEO MIGLIORANZA, noto cantautore italiano , Ndemo Xente, e stà collaborando con SIMONETTA MANDIS al suò primo album da solista per la etichetta Universo.
Recentemente ha pubblicato con il gruppo strumentale NUFunk  “WHARTHEY”  il primo cd , “Striken The Fries That’s a Vos “, per la etichetta GoDown Records.  Con Bruno Gennaro , nel 2010, entra a far parte del ensemble latin/flamenco AGUA DE RIO. Inoltre sta lavorando con Armando Battiston, noto pianista jazz, ad un nuovo ensemble di jazz/contemporanea. Continua la sua ricerca sulle percussioni balcaniche ed ha pubblicato, nel 2006,  il suo primo libro ” BALKAN DRUMMING ” , tutto incentrato sulla batteria nei Balcani, che verrà seguito a breve dal secondo ” IL RESPIRO DEI RITMI ” , incentrato sull’Africa e la sua enorme ricchezza. Il suo incontro con la danzatrice Angelica Amira Bressanin, lo porta a formare il duo ” ANDERLUNE “, dove danza orientale, tribal e fusion si mischian a sapori che vanno dal drum’n’bass, funk, tradizioni mediterranee, elettronica e acustica. Uscira il primo cd ” Andergo!!!” entro la primavera del 2014. Contemporaneamente, porta avanti un lavoro di recupero di musica sempre mediterranea , completamente in acustico con Massimo Maki Parolin, suonatore di Oud e Qanun. Questo progetto si chiama ” The Venice Oriental Ensemble” , piccola orchestra variabile . Altri progetti sono in cantiere, tra cui spicca la collaborazione con Andrea ATREIO Marcucci, grande interprete del basso stick, con cui sta per incidere un cd che uscirà entro la metà del 2014. Continua la sua attività didattica , di endorser e di clinician in tutta Italia. Ultima ma non per questo meno importante, inizia una nuova collaborazione con il “Sogno Veneziano“, ensemble formato da ex musicisti del Rondò Veneziano .